Dal 3 ottobre al 6 dicembre 2016, a Vicenza, corso di studi di 360 ore: tecnica, creatività e competenze gestionali di moderna pasticceria.

CHI SIAMO

La Scuola di alta Pasticceria è un corso dell’Università del Gusto, struttura dedicata all’aggiornamento dei professionisti del food; ai diplomati delle scuole alberghiere che intendono conseguire una specializzazione, agli appassionati di cucina e pasticceria che vogliono approfondire le loro conoscenze e abilità.

L’Università del Gusto ha sede nel Centro Formazione Esac di Creazzo (VI), struttura dotata di cucine didattiche e dimostrative, laboratori di pasticceria, panificazione, pizzeria e gelateria.

Il valore di ogni percorso formativo è garantito dalla presenza di qualificati docenti, scelti per la loro alta professionalità e per la capacità di trasferire non solo competenze ed esperienza, ma anche la passione del loro lavoro.

NEWS

DOCENTI

Riccardo-Antoniolo - Chef Pasticcere, insegna al corso di pasticceria Scuola di Alta Pasticceria
Riccardo Antoniolo
Chef pasticcere
Studioso di cucina, lievitazione e pasticceria, da tempo indirizza la propria attività professionale verso la ricerca di nuovi modi di interpretare il gusto. Questo percorso continuo ha come punti di riferimento assoluti la salute e il valore degli ingredienti.
Andrea-Voltolina - Chef pasticcere, docente del corso di pasticceria Scuola di Alta Pasticceria
Andrea Voltolina
Chef pasticcere
Vincitore di numerosi premi internazionali con la Nazionale Italiana Cuochi. Il suo lavoro è caratterizzato dalla continua ricerca e curiosità verso nuove tecniche e materiali. L’esperienza consolidata in vari settori, da quello puramente tecnico, a quello creativo e artistico, ne fanno un indiscusso protagonista della pasticceria italiana.
Andrea-Tortora - Chef Pasticcere, docente del corso di pasticceria Scuola di Alta Pasticceria
Andrea Tortora
Chef pasticcere
Figlio d'arte. La passione e la voglia di esplorare oltre i confini della pasticceria lo portano a collaborare con lo chef Norbert Niederkofler e a lavorare a Parigi, Londra e Singapore. Tuttora, oltre alla ricerca continua di nuovi orizzonti professionali, insegna pasticceria e collabora a svariate iniziative di settore.

LA STRUTTURA

PROGRAMMA

La Scuola di Alta Pasticceria si avvale di un piano di studi realizzato dall’esperienza formativa e professionale di esperti del settore.

Il corso permette di acquisire le tecniche di produzione della pasticceria italiana classica e moderna e le competenze gestionali per condurre autonomamente una propria attività di pasticceria o per inserirsi professionalmente in team qualificati.

La formazione d’aula e le esercitazioni pratiche di laboratorio si alternano durante tutto il percorso formativo, in un mix studiato per garantire una preparazione completa e altamente qualificata.

Corsi tecnici di produzione – 272 ore

basi da forno: frolla – sponge/montati – choux/bignè – sfoglia; 40 ore
lievitati: lievitazione diretta/indiretta – lievito madre – piccoli/grandi lievitati; 40 ore
creme: creme e salse – mousse – semifreddi – cremosi – ganache – spalmabili; 32 ore
pastigliaggi e croccanti: gelées – bassinati – caramelle – confit – confetture; 24 ore
torte: strutture – dolci al cucchiaio – cake design; 40 ore
cioccolato: basi – temperaggio – pralineria; 24 ore
decorazione: zucchero – cioccolato; 24 ore
gelato: basi; 24 ore
pasticceria salata: lievitati gastronomici – finger food – aperitivi – stuzzichini; 24 ore

Corsi gestionali – 88 ore

team building 16 ore
food cost 16 ore
business plan 24 ore
comunicazione: social marketing – marketing – tecniche di vendita – layout; 20 ore
haccp: 12 ore